Il Principe Andrew non è più “Sua Altezza Reale”

Sempre più spinosa la situazione per il terzogenito di Elisabetta II: tutti i titoli militari e i patrocini reali saranno riconsegnati alla Regina

Virginia Giuffre, all’epoca 17 enne

«Con l’approvazione e l’accordo di Sua Maestà la Regina Elisabeth II, i titoli militari e i patrocini reali del duca di York sono stati restituiti. Il Duca di York continuerà a non assumere alcun incarico pubblico e si difenderà quindi davanti al tribunale americano come un privato cittadino». Questo l’annuncio ufficiale con il quale Buckingham Palace ha annunciato ufficialmente che i titoli militari e i patrocini reali del duca di York sono stati restituiti alla Regina. La rinuncia, fatta ufficialmente dallo stesso principe, ma in realtà concordata con la Regina (quindi di fatto …ordinata), riguarda i ruoli assegnati storicamente Andrea in rappresentanza della dinastia dei Windsor come patrono di associazioni caritative o culturali, ma soprattutto i vari comandi militari d’onore, a iniziare da quello di colonnello del prestigioso reparto delle Grenadier Guards, ereditato dal defunto padre Philip, ricoperti finora con orgoglio anche nella sua veste di veterano delle forze armate decorato per la sua partecipazione in prima linea alla guerra delle Falkland/Malvinas combattuta dal Regno Unito contro l’Argentina. Il principe Andrew – ha aggiunto una fonte molto vicina a Buckingham Palace – smetterà inoltre di fregiarsi dell’appellativo di “His Royal Highness” (“Sua Altezza Reale”). I ruoli del duca saranno distribuiti tra i membri della famiglia reale. La revoca arriva mentre Andrea sta affrontando una causa civile negli Stati Uniti per i presunti abusi su Virginia Giuffre, una ragazza allora 17enne, accusa che il principe ha costantemente negato. Il terzogenito della regina Elisabeth II, 62 anni il mese prossimo, è stato coinvolto dalle accuse di una delle presunte vittime del defunto miliardario americano Jeffrey Epstein. Un portavoce del Ministero della Difesa ha comunicato di non avere commenti al riguardo poiché si tratta di una “questione di palazzo”. Old British style, sir!

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Per ricevere gratuitamente il pdf della rivista abbonati al nostro canale Twitch. E, se sei abbonato ad Amazon Prime, l’abbonamento al nostro canale è gratuito