L’Universale editore


La strage di via dei Georgofili

Ventotto anni fa, il 27 maggio 1993, Cosa Nostra faceva esplodere un’autobomba a Firenze, alla Torre del Pulci in via dei Georgofili. L’attentato causò cinque vittime.

Ventotto anni fa, il 27 maggio 1993, la mafia eseguì un attentato con un’autobomba nei pressi della Torre del Pulci e di un’ala degli Uffizi a Firenze, compiendo un altro attentato lontano dalla Sicilia dopo quello del mese di aprile ai danni di Maurizio Costanzo a Roma. A Firenze venne preso di mira un luogo simbolico della cultura e dell’arte e l’esplosione causò cinque vittime.

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.