Verso Caporetto

Centoquattro anni fa, il 2 settembre 1917, il generale tedesco Konrad Krafft raggiunse l’alto Isonzo per osservare il fronte che separava l’esercito italiano da quello austriaco e preparare una grande offensiva. 

Centoquattro anni fa, il 2 settembre 1917, il generale tedesco Konrad Krafft raggiunse l’alto Isonzo per osservare il fronte che separava l’esercito italiano da quello austriaco. Notò che tra Plezzo e Tolmino le difese italiane erano deboli e che colpendo nel mezzo i tedeschi avrebbero potuto dilagare in pianura. Il generale si rivolse a un ufficiale austriaco e gli chiese: “Come si chiama quel paesino a sud, quello che si sviluppa in pianura?”. “Prima della guerra si chiamava Kobarid ma quando gli italiani l’hanno conquistato il 24 maggio gli hanno dato il nome di Caporetto”.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Per ricevere gratuitamente il pdf della rivista abbonati al nostro canale Twitch. E, se sei abbonato ad Amazon Prime, l’abbonamento al nostro canale è gratuito. 

Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.

Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui