L’Universale editore


La manifestazione e la morte di Giuliana Masi

Quarantaquattro anni fa, il 12 maggio 1977, a Roma, durante una manifestazione che le celebrava il terzo anniversario del referendum sul divorzio, un proiettile calibro 22 colpì la diciottenne Giorgiana Masi all’addome.

Quarantaquattro anni fa, il 12 maggio 1977, a Roma scoppiarono dei violenti scontri tra i manifestanti del Partito Radicale e della sinistra extraparlamentare e le forze dell’ordine. Erano passati esattamente tre anni dalla vittoria del referendum sul divorzio e la manifestazione in Piazza Navona per celebrare tale anniversario, promossa dai radicali, non era stata autorizzata. Alle ore 19,55 un proiettile calibro 22 colpì la diciottenne Giorgiana Masi all’addome; il nome del colpevole è tutt’oggi sconosciuto.

L’Universale è un giornale gratuito. Se vuoi sostenerlo con una piccola donazione clicca qui.

Acquista il ventitreesimo numero de «Il Caffè», la nostra nuova rivista settimanale che sta rivoluzionando il mondo del giornalismo italiano con la sua innovativa struttura digitale e la sua composizione moderna che indica il futuro della stampa.

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Acquista la rivista in formato Kindle cliccando qui.