L’uomo che rubò la Gioconda di Leonardo da Vinci per riportarla in Italia

Centodieci anni fa, il 21 agosto 1911, l’italiano Vincenzo Peruggia, impiegato al Louvre, tolse la Gioconda di Leonardo da Vinci dalla cornice e la riportò in Italia, dove cercò di venderla a un antiquario di Firenze.

Centodieci anni fa, il 21 agosto 1911, il decoratore italiano Vincenzo Peruggia, impiegato al Louvre, dopo essersi nascosto in una stanzetta nella quale aveva atteso la chiusura del museo, tolse la Gioconda di Leonardo da Vinci dalla cornice e la riportò in Italia, dove cercò di venderla a un antiquario di Firenze.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Per ricevere gratuitamente il pdf della rivista abbonati al nostro canale Twitch. E, se sei abbonato ad Amazon Prime, l’abbonamento al nostro canale è gratuito. 

Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.

Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui