L’incidente di Gleiwitz

Ottantadue anni fa, il 31 agosto 1939, un ufficiale delle SS, insieme ad alcuni suoi uomini, si finse polacco e irruppe nella stazione radio tedesca di Gleiwitz, dalla quale trasmisero un proclama bellicista in polacco e lasciarono dietro alcuni morti in divisa tedesca.

Ottantadue anni fa, il 31 agosto 1939, alle ore ventuno l’ufficiale delle SS Alfred Naujocks, insieme ad alcuni suoi uomini, si finse polacco e irruppe nella stazione radio tedesca di Gleiwitz. Trasmisero un proclama bellicista in polacco e lasciarono dietro alcuni morti in divisa tedesca. Poco meno di otto ore più tardi, alle prime luci dell’alba, le truppe della Wehrmacht cominciavano a invadere la Polonia.

Acquista l’ultimo numero de «Il Caffè».

Acquista la rivista in formato cartaceo cliccando qui.

Per ricevere gratuitamente il pdf della rivista abbonati al nostro canale Twitch. E, se sei abbonato ad Amazon Prime, l’abbonamento al nostro canale è gratuito. 

Iscriviti al nostro canale Twitch e se sei abbonato ad Amazon Prime puoi abbonarti gratuitamente al canale e supportarlo. Inoltre, grazie al tuo abbonamento mensile hai il diritto di ricevere gratuitamente la versione pdf della rivista. Contattaci sulla nostra pagina Facebook per riceverla.

Iscriviti al nostro canale You Tube cliccando qui