L’Universale editore


Tag: ottocento

  • I grandi scrittori italiani: Alessandro Manzoni

    I grandi scrittori italiani: Alessandro Manzoni

    Duecentotrentasette anni fa, il 7 marzo 1785, a Milano nasceva Alessandro Manzoni, uno dei massimi protagonisti della letteratura italiana. Con “I promessi sposi” realizzò il modello del romanzo moderno e diede un carattere unitario alla nuova lingua nazionale. La prima immagine che raffigura Alessandro Manzoni è impressa in un quadro del 1790, realizzato dal famoso…

  • L’amante di Dostoevskij (seconda parte)

    L’amante di Dostoevskij (seconda parte)

    Il viaggio in Europa, gli eventi che ispirarono Dostoevskij per i romanzi “Il Giocatore” e “L’idiota” e il rifiuto di Polina al matrimonio. Tre anni dopo l’incontro, nel 1863, decisero persino di viaggiare assieme in Europa, ma per problemi inerenti alle vicende antiche di reclusione, Dostoevskij non poté partire nell’immediato con Polina, che trepidante aveva…

  • Polina, l’amante di Dostoevskij

    Polina, l’amante di Dostoevskij

    Il primo incontro tra lo scrittore russo e il suo futuro amore, Apollinaria Prokofievna Suslova, chiamata Polina. Un incendio fugace e furibondo fu il legame passionale tra Fedor Dostoevskij e Apollinarija Suslova, che divampò durante l’ultimo periodo del primo matrimonio dello scrittore fino a pochi anni prima del secondo. Per Dostoevskij, fu in gran parte…

  • La nascita di una nazione

    La nascita di una nazione

    Centosette anni fa, l’8 febbraio 1915, negli Stati Uniti veniva presentato in anteprima al Clune’s Auditorium di Los Angeles il film muto “La nascita di una nazione” di David Wark Griffith, il primo grande successo di Hollywood. Centosette anni fa, l’8 febbraio 1915, negli Stati Uniti veniva presentato in anteprima al Clune’s Auditorium di Los…

  • La morte della regina Vittoria

    La morte della regina Vittoria

    Centoventuno anni fa, il 22 gennaio 1901, nella città di Cowes, sulla costa nord dell’Isola di Wight moriva la regina Vittoria. Centoventuno anni fa, il 22 gennaio 1901, nella città di Cowes, sulla costa nord dell’Isola di Wight moriva la regina Vittoria. Il suo lungo regno, durato sessantatré anni, aveva segnato il secolo e l’imperatrice…

  • Il simbolo della Belle Époque: il Moulin Rouge

    Il simbolo della Belle Époque: il Moulin Rouge

    Centotrentadue anni fa, il 6 ottobre 1889, nel quartiere a luci rosse di Pigalle, a Parigi, veniva inaugurato quello che sarà per tutti il simbolo della Belle Époque, il Moulin Rouge. Centotrentadue anni fa, il 6 ottobre 1889, nel quartiere a luci rosse di Pigalle, a Parigi, veniva inaugurato quello che sarà per tutti il…

  • La tassa sul macinato

    La tassa sul macinato

    Centocinquantatré anni fa, il 7 luglio 1868, l’imposta voluta da Quintino Sella tentava di risanare le casse dello Stato italiano, vuote per i costi sostenuti soprattutto per la Terza guerra d’indipendenza. Centocinquantatré anni fa, il 7 luglio 1868, la Camera di Firenze del giovane Regno d’Italia votava a favore della tassa sul macinato. L’imposta, voluta…

  • I soldati mercenari del Papa e la strage di Perugia

    I soldati mercenari del Papa e la strage di Perugia

    Centosessantadue anni fa, il 20 giugno 1859, a Perugia i mercenari svizzeri di Papa Pio IX, per bloccare l’intenzione del governo provvisorio che chiedeva l’indipendenza dallo Stato Pontificio, massacrarono cittadini armati, bambini, donne e anziani. Centosessantadue anni fa, il 20 giugno 1859, le truppe mercenarie di Pio IX entravano a Perugia per rovesciare il governo…

  • La Terza guerra d’indipendenza

    La Terza guerra d’indipendenza

    Centocinquantacinque anni fa, il 17 giugno 1866, l’esercito italiano si preparava ad attaccare per la terza volta quello austriaco. Centocinquantacinque anni fa, il 17 giugno 1866, l’esercito italiano si preparava alla Terza guerra d’indipendenza. L’obiettivo era quello di cacciare gli austriaci dal Veneto, sul Mincio e sul Po. Vennero schierati duecentoventimila soldati, agli ordini dei…

  • L’addio a Giuseppe Garibaldi

    L’addio a Giuseppe Garibaldi

    Centotrentanove anni fa, il 2 giugno 1882, in Sardegna, sull’isola di Caprera, moriva il più grande patriota italiano, l’eroe dei due mondi Giuseppe Garibaldi. Centotrentanove anni fa, il 2 giugno 1882, in Sardegna, sull’isola di Caprera, moriva il più grande patriota italiano, l’eroe dei due mondi Giuseppe Garibaldi. Poco prima di morire confessò alla moglie…